Attento a ciò che canti ……


Sir Psycho Sexy

Tanto, tanto, tanto, tanto tempo fa
Prima del vento prima della neve
Viveva un uomo, viveva un uomo che conoscevo
Viveva uno scherzo della natura chiamato Sir Psycho

 

Sir Psycho sexy cioè me
Qualche volta scopro di aver bisogno di urla

 

 

Lui è uno scherzo della natura
Ma lo amiamo tanto
Lui è uno scherzo della natura
Ma lo lasciamo andare

Nel cuore del giardino dell’Eden
In piedi la col mio cuore sanguinante


C’è un diavolo nel mio cazzo e alcuni demoni nel mio seme


Buon Dio non c’è stato tradimento
Credimi Eva mi ha dato un motivo
Il culo era troppo bello per non essere strizzato


Figa cremosa più calda della febbre
Io sono un donatore perché lei è la ricevente
Io non voglio e non smetterò prima di averle dato piacere
Facendola sentire più che venuta
Lo tolgo solo un minuto per prenderla in giro


Poi glie lo do di nuovo un po’ più profondo

 

Sir Psycho Sir Psycho si lui è l’uomo che ho incontrato una volta
Sir Psycho Sir Psycho si lui è l’uomo che mi ha fatto diventare cieco
Sir Psycho Sir Psycho si lui è l’uomo lui è l’uomo lui è l’uomo
Sir Psycho Sir Psycho si si

Lui è uno scherzo della natura
Ma lo amiamo tanto
Lui è uno scherzo della natura
Ma lo lasciamo andare

Sono stato fermato da una poliziotta nella mia macchina
Disse esca e allarghi le gambe
E poi provò a a sentire qualcosa


Quella poliziotta era vestita tutta in blu
Era carina? Ragazzo te lo sto dicendo
Toccò il mio culo col suo grosso bastone nero
Dissi che c’è? Ora succhiami il cazzo
Come un montone pronto a bloccare l’agnello
Frignò un pochino quando sentì la mia mano


Sul suo pacco così caldo
Potevo sentirla bagnarsi attraverso la sua uniforme
Sorreggendosi sul nero e sul bianco
Aprì la lampo e si chinò” ooohh questo e buono”


La schiaccia come nessuan squadra SWAT può fare
Cambiò da torta di ciliegie in marmellata

Sir Psycho Sir Psycho si lui è l’uomo che ho incontrato una volta
Sir Psycho Sir Psycho si lui è l’uomo che mi ha fatto diventare cieco
Sir Psycho Sir Psycho si lui è l’uomo lui è l’uomo lui è l’uomo
Sir Psycho Sir Psycho si si

Ciao giovane donna che amo
Dolce mamma punk rock alla quale penso


Prendimi nudo se vuoi
Nelle tue braccia nelle tue gambe nella tua figa morirei
Per essere con te, per baciarti, mi manchi
Ti amo

Distendimi distentimi distentimi distentimi
Distendimi distentimi distentimi distentimi

Discendono onde di grande piacere
Per il tuo amore non c’è misura
Le sue curve si piegano con tenue splendore

Adesso mi distendo per dormire
Prego la paura che mi faccia uno scherzo
Se dovessi morire prima di svegliarmi
Concedimi Signore di fare rock nudo


Annoiato dal tempo ordinario per fare un viaggio
Chiamando una ragazza con una frusta per tori


Velocemente addentalo addentalo


Ragazza che scende tutta nelle mie labbra
La più alta, la più dolce linfa
Tirando il mio culo fuori dalla mappa
Ooow ed è carino la fuori
Credo che ci starò per un po’

(traduzione testo Red Hot Chili Peppers

immagini tratte dal corto Hurricane dei 30 second to mars)