C’è una virtù che molto amo, l’unica.


C’è una virtù che molto amo, l’unica. Essa ha nome tenacia. Delle molte virtù di cui leggiamo nei libri e di cui sentiamo parlare i maestri non so che farmene. E, d’altro canto, tutte le molte virtù che l’uomo si è inventato potrebbero essere raccolte sotto un’unica denominazione. Virtù significa obbedienza. Solo che c’è da chiedersi a chi si obbedisce. Anche la tenacia, infatti, è obbedienza. Ma tutte le altre virtù, tanto amate e lodate, sono obbedienza a leggi che sono state imposte da uomini; soltanto la tenacia non si inchina a queste leggi. Chi è tenace obbedisce infatti a un’altra legge, una legge particolare, assoluta, ente sacra, la legge che ha in sé stesso, il “tenere a se stesso”.

(Il coraggio di ogni giorno-)Hermann Hesse

Annunci

Sono la voce dentro la tua testa, che ti rifiuti di ascoltare…


Ti tengono all’oscuro, sai che fingono tutti Ti tengono all’oscuro e così è iniziato tutto

Manda dentro i tuoi scheletri Canta mentre le loro ossa ricominciano a marciare

La necessità che hai seppellito in profondità I segreti che hai mantenuto sono pronti

, Tu sei pronto?

Ho finito di dire cose sensate

Ho finito di appellarmi all’ignoranza, quella difesa integrale

Girando l’infinità, ma la ruota sta girando  Non finirà mai, finirà mai

La stessa vecchia storia

E se dicessi che non sono come gli altri?

E se dicessi che non sono solo un altro dei tuoi spettacoli?

Tu sei l’imbroglione

E se dicessi che non mi arrenderò mai?

E se dicessi che non sono come gli altri?

E se dicessi che non sono solo un altro dei tuoi spettacoli?

Tu sei l’imbroglione

E se dicessi che non mi arrenderò mai?

Con il tempo, o almeno così mi è stato detto,

Sarò solo un’altra anima in vendita, oh bene

La pagina non è più in stampa

Non siamo permanenti, siamo temporanei, temporanei

La stessa vecchia storia

E se dicessi che non sono come gli altri?

E se dicessi che non sono solo un altro dei tuoi spettacoli?

Tu sei l’imbroglione

E se dicessi che non mi arrenderò mai?

E se dicessi che non sono come gli altri?

E se dicessi che non sono solo un altro dei tuoi spettacoli?

Tu sei l’imbroglione

E se dicessi che non mi arrenderò mai?

Sono la voce dentro la tua testa, che ti rifiuti di ascoltare

Sono il volto che devi affrontare, riflesso nel tuo sguardo

Sono ciò che è a sinistra,

sono ciò che è a destra,

sono il nemico

Sono la mano che ti schiaccerà, ti metterà in ginocchio

Allora, chi sei? Yeah, chi sei? Yeah, chi sei? Yeah, chi sei? Ti tengono all’oscuro, sai che fingono tutti E se dicessi che non sono come gli altri? E se dicessi che non sono solo un altro dei tuoi spettacoli? Tu sei l’imbroglione E se dicessi che non mi arrenderò mai? E se dicessi che non sono come gli altri? E se dicessi che non sono solo un altro dei tuoi spettacoli?

Tu sei l’imbroglione

E se dicessi che non mi arrenderò mai?

E se dicessi che non sono come gli altri?

Ti tengono all’oscuro

E se dicessi che non sono solo un altro dei tuoi spettacoli?

Sai che tutti quanti sanno che Tu sei l’imbroglione Fingono

E se dicessi che non mi arrenderò mai?

E se dicessi che non sono come gli altri?

Ti tengono all’oscuro

E se dicessi che non sonno solo un altro dei tuoi spettacoli? Sai che tutti quanti sanno che Tu sei l’imbroglione

Fingono

E se dicessi che non mi arrenderò mai? Allora, chi sei?

(Foo Fighters – ThePretender)

tumblr_krxp83nCuK1qa7vg4o1_1280