15 commenti su “Star Trek.

  1. I primi due mi sono piaciuti, divertenti, due giocattoloni…il terzo (Beyond) mi ha deluso, anche se un po’ mi sono commosso nella scena finale e per l’omaggio a Chekov!

  2. In tutta sincerità sono d’accordo ma… troppo basato su inseguimenti botti e scoppi per essere davvero una fantascienza differente da tanti altri films. Troppo legato agli attori di 50 anni fa? Si certo totalmente sì!!!

    • 😂😂😂 Dobbiamo fermarci a pensare che questi sn solo delle ipotetiche cronache degli inizi mio caro tutto qui. 😊

  3. Come scrissi poco tempo fa sul blog del nostro comune amico Lupaccio, a me è sempre piaciuto il franchise di Star Trek, proprio per il suo essere cosmico e visionario senza però mai staccarsi del tutto dalla cornice di sci-fi classica alla Asimov ed alla Heinlein, ovvero quella in cui l’azione e le emozioni sono agite dentro la cornice di un progetto di vita futura coerente e compatto, politicamente e socialmente sostenibile… una fantascienza senza olio palma, tanto per fare un po’ il cialtrone…
    In questo senso, ritengo che il franchise abbia raggiunto le sue vette artistiche più alte con le puntate doppie di Next Generation, ma ovviamente se tutto fosse restato immutato il franchise stesso sarebbe morto…
    Un cambiamento ed un rinnovamento era necessario: Hollywood da sempre ama la reincarnazione di vecchi spiriti (film, divi e fiction) in nuovi corpi (sia per fare cassa in modo facile, sia per l’ontologica tara statunitense a vivere ogni avvenimento storico in modo sincronico… tutto ed ora…) e JJ.Abrams è il grande demiurgo (genio e traditore) a cui affidare i reboot più mainstream.
    Tre film, di cui per me questo il minore, senza appello, ma promosso, al pelo, ma promosso… e quindi mi guarderò un quarto…
    Saldana è il top del nuovo equipaggio, così come Zachary John Quinto ha trovato nel nuovo Spock l’unico suo ruolo accettabile dai tempi della prima stagione di Heroes…
    Forse perché sono uomo, ma non reggo più di tanto la faccia da marine da calendario per sole donne di Chris Pine, mentre sorrido di piacere ogni volta che vedo sullo schermo Anton Yelchin (cosa che non accadrà più, purtroppo…).
    Mettendo insieme tutte queste considerazioni (molto personali), puoi capire perché ho trovato la tua recensione godibilissima, intelligente ed anche ironica: le tue osservazioni sono precise, attente, divertenti, mai supponenti ed antipatiche, sempre aperte alla discussione (sei donna vera, che ha da tempo capito che il vero livore e la vera indignazione la si deve riservare per i soprusi e le ingiustizie che questo mondo di merda rovescia su altri ambiti), colta (tu parli di ciò che conosci, sempre) ed infine solare, perché sei una di quelle creature della notte un po’ eretiche che amano uscire di giorno e farsi bagnare il viso dai raggi ultravioletti… strega si, ma di magia bianca…

    • Ho di fatto accettato alcune cose come altre no
      Ma io sn e saro’ sempre parte di quell’equipaggio
      come di quelli a venire.
      Come saro’ sempre una Ribelle che combatte contro L’impero alla ricerca della mia Forza…nonostante le lusinghe del lato oscuro.
      Grazie amico mio ogni tuo commento e’ una catarsi.
      😊

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...