26 commenti su “Fiabe della buonanotte.

  1. Ho messo la stella di apprezzamento ma tutta la storia mi ha sinceramente fatto rabbrividire e schifare. Non so se provare pietà per le vittime (che comunque non avevano scrupoli ad approfittare delle due ragazze …) o per le sue povere ragazze indigenti ed emarginate. Per fortuna da allora sono stati fatti passi in avanti per i ragazzi affetti dalla sindrome di Down.

    • Ti ringrazio e certo che si Red…per fortuna si e’ andati avanti,sfido chiunque a non diventare folle in situazioni cosi!

  2. “Due” non “sue”…ho il correttore con una forte dislessia e sopratutto va per i fatti suoi. Secondo me, ormai è un essere senziente 😉

    • Eh si..se solo si pensa a che mostruosita’ erano sottoposti i bambini portatori handicap,e’ quasi giustificabile tutta la follia.

      • Già. ..ma a me quello che da più da pensare è il fatto che non vi fosse uno stato sociale a farsi carico dei più deboli e, considerando che, quelle conquiste fatte le stiamo perdendo trovo il futuro inquietante visto che già oggi in strada vive sempre più gente abbandonata a sé stessa.Ma compriamo pure un’altra cinquantina di aerei e salviamo altre 2/3 banche che siamo tutti contenti!

  3. Impressionante! Quando ero piccola la mia compagna di giochi preferita era Maria Teresa , una bambina down che aveva due anni più di me. Era bravissima ad inventare giochi e con i numeri. Sua madre la mandava a fare la spesa e c’era sempre qualche bottegaio che cercava di fregarla col resto dei soldi. Ma lei era bravissima nel fare i conti e non si faceva mai infinocchiare. Io non l’ho mai trattata come una down, per me era Maria Teresa e basta. Forse se le due sorelle fossero state trattate più umanamente…

  4. A proposito di “fiabe” c’è da leggere “In ogni caso nessun rimorso” di Cacucci, per dilettarsi di com’era lo stato sociale in Europa agli inizi del ‘900… Divertente diciamo così.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...