Un racconto per il 31 sera.


1 di 3(grazie al mio amico G.G.)
Il bosco

Nessuno si sognerebbe di vagare nel bosco all’imbrunire il giorno di Halloween senza sapere esattamente dov’è e senza poter avvertire che tarderà. Eppure come in ogni film di genere horror è proprio quello che accade se, viaggiando da un punto A a un punto B con un’auto a noleggio, fori una gomma e ti accorgi che il kit di riparazione che ha preso il posto della ruota di scorta è scarico…

-continua qui

https://ilperdilibri.wordpress.com/il-bosco/
Foto del bosco di 321clic che ringrazio.

Annunci

– 1.Filastrocca della notte 🎃🎃🎃🎃🎃.


Notte buia notte scura

ora devi aver paura!

Notte buia di spavento

fuori soffia forte il vento!

Sulle ali di un pipistrello

io ti succhierò il cervello…

Coi denti di barracuda

mangerò la tua carne cruda,

con le spire di un pitone,

io ti mangio in un sol boccone.

Mentre serpi e sanguisughe

ti faran venire le rughe,

Se ti mordono i serpenti

ti verrà il mal di denti…

E coi morsi degli scorpioni

ti verranno dei bubboni…

Oramai è finita

sta allegro in questa vita,

non scappare resta qui

è solo la filastrocca di Halloween!!!

(Dal web.)