MI VIENE DA VOMITARE.


Ricapitoliamo: se indossi i jeans non è possibile che ti abbiano stuprato (Cassazione, sentenza numero 1636-1999);

se non urli con vigore ma dici solo ‘No’ (e nemmeno a voce molto alta) non è possibile che ti abbiano stuprato (tribunale di Torino, 2017);

se si tratta di tuo marito e il rapporto è ‘completo’ non è possibile che ti abbiano stuprato (Cassazione, sentenza 2014);

se hai bevuto e non sei stata costretta a ubriacarti il fatto che abbiano abusato di te non costituisce una aggravante, (Cassazione, sentenza 32462, 2018).

[Fonte .Il Fatto Quotidiano]

Giriamola come si vuole: nella maggioranza dei casi le donne se la vanno a cercare e lo stupro è colpa nostra.

Eh si care signore ricordate che farvi un aperitivo e magari due bicchieri di vino a cena da’ ai vostri accompagnatori e relativo branco il permesso di stuprarvi ok?

Quindi gioite psicopatici del cazzo i tribunali italiani vi danno la possibilita’ di stuprare,solo che poi non stupitevi,se magari vi trovate davanti qualcuno che (viste le decisioni di queste merde)ha deciso di prendere il porto d’armi, ha studiato Krav Maga* ,e’ astemio e vi spara in faccia perche’ val bene la pena se liberiamo il mondo da voi.

E per favore vediamo di evitare commenti del tipo “eh esagerata ma se facciamo così non saremmo migliori di loro”

…perche’ sinceramente ho vomitato abbastanza e non esiterei a mandare affanculo chiunque.

Buon proseguimento.

L

Annunci

Bikini upside down,influencer e trend.Mi sono rotta i coglioni.


Il trend di quest’estate – Instagram alla mano – è il bikini upside down(rigorosamente hastaggato #upsidedownbikini, oltre 1200 post). Per dirla più alla Ostia Beach,il costume allacciato alla rovescia. In realtà è una cosa che s’è sempre vista sui nostri bagnasciuga, solo che ora è diventato virale sui social: il merito va a Valentina Fradegrada, modella bergamasca classe 1991 e influencer di professione, con oltre650mila follower. Made in Italy 3.0.

Mi sono rotta i coglioni.

Come ve lo spiego gentilmente “influencer,Trendisti e modaioli senza cervello”,che non avete inventato un cazzo??

Mia madre e le sue amiche negli anni ’70 portavano il costume così,per non avere i segni del laccio se portavano poi qualche abito scollato durante le passeggiate estive.

Io faccio la stessa cosa ormai dagli anni ’80.

Dov’e’ la cazzo di novita’!?

E fatela finita di pensare di averci eruditi/e e staccatevi il cartellino del prezzo di dosso!

Non vi reggo piu’!!

L.