Dispersa nel nulla.


..”uno schifo di motel”penso
mentre mi preparo ad uscire per continuare il mio cammino verso qualcosa che probabilmente mi uccidera’atrocemente .

Il viaggio e’ stato duro ,sul treno ho avuto la  sensazione che qualcuno mi seguisse e alla prima stazione sono scesa…

Ormai sono paranoica,ho preso  due bus e ho fatto l’autostop a un buffo camionista che mi ha chiamato “China girl” e così mi sono ritrovata nel profondo culo dell’universo in un paesino che neppure il mio navigatore  riesce a trovare.

Troppo stanca, troppo affamata,

ho preso una birra e una pizza e mi sono infilata in questo motel del cazzo .

Per qualche strano motivo ho dormito profondamente fino a tarda mattinata.La doccia con l’acqua fredda e il solito casino in testa mi hanno risvegliato malamente ma mi sento strana c’e’ qualcosa che non va’…la mia mano diventa calda e vibra facendomi perdere la presa sulla katana..

“Gli spiriti ti maledicano razza di traditore bastardo!!

Che cazzo mi sta’ succedendo??”

Raccatto i miei due stracci e esco fuori da quella stanza pulciosa.

C’e’un sole acceccante oggi  per tutte le anime dannate, la strada si staglia di fronte a me a perdita d’occhio,un vento caldo fa’ rotolare cespugli secchi “ecchecazzo…sembra la brutta sequenza di un B-movie!”

La mano brucia e vibra ancora, rispetto all’altra  pare stia andando a fuoco.Vertigini…barcollando entro nel bar adiacente al motel…

OhDea!Il cranio mi sta’ per scoppiare per le  mille voci accavallate..”caffe’..doppio per cortesia!” mormoro ringhiando.

“SILENZIALE..Fa’il tuo esercizio!!!”

bisbiglia l’ectoplasmico viso della mia guida,”Devi solo cercare di resistere ancora un pò!”

“Zitta!Vattene!!Non ora!!” Mormoro forse un po’ troppo a voce alta.

La giovane cameriera resta un po’ interdetta, convinta mi sia rivolta a lei,sorrido sforzandomi quasi a strapparmi la pelle e indicandole l’auricolare attaccato al cellulare fingendo un’inesistente conversazione telefonica.

Ricambia il sorriso con sollievo poggia la tazza di caffe’ e si dedica ad altri clienti.

Cazzo avra’ pensato che sono da ricoverare!!!

La mano trema..il calore aumenta gradualmente,e se fosse la conseguenza di qualche rito bastardo del Traditore?

Il caffe’fa’schifo…e’come mandare giu’ fango.

Oh Dannato lui e tutta sta’ cazzo di storia!!!!La mia testa ormai e’ un nido di vespe impazzite…quando, da non so’ da quale parte dell’universo una voce esce da quel coro confuso e molesto trapanandomi le tempie…

A tutti i blogger là fuori, se state ascoltando questo messaggio…ma sicuramente lo state ascoltando, in caso contrario non avrebbe comunque senso chiedere se state ascoltando il messaggio, giusto? Perché andrebbe a vuoto e quindi…Scusate. Non so bene come iniziare questa cosa…

Alcuni di voi già mi conoscono, altri no. Non ha importanza. Mi chiamo PizzaDog, sono un Mighty Blogger come voi e come voi sono stato coinvolto in questa… guerra contro Ezekiel Jackson.

Non so dove siete, non so cosa avete affrontato o in che casino vi troviate, ma so esattamente cosa state passando.

Ci siamo messi in gioco mettendo a rischio le nostre anime, abbiamo dovuto dire addio alle nostre vite e ai nostri cari senza neppure poter rivelare loro alcunché e per cosa? Per una faida che non ci riguarda, una guerra di cui eravamo all’oscuro contro un nemico che a stento conosciamo.

Abbiamo dato anima e corpo affidando le nostre vite ad agenti segreti che non sono riusciti a proteggerci e di cui non possiamo neanche più fidarci ed infine qualcuno ha tradito…

Ora la SAG è sepolta, come ben saprete, i suoi agenti sono dispersi e mentre noi ci lecchiamo le ferite inflitteci dal nostro nemico, il potere di Ezekiel accresce sempre di più.

Siamo perduti, è vero. Stiamo vivendo il nostro momento più buio mentre la speranza vacilla.

Ma ora, stremato e privo di forze, io sono qui a chiedere ad ognuno di voi: siete pronti a rialzarvi? Siete pronti a fargliela pagare, a fare la cosa giusta ancora una volta nella nostra vita? Siete pronti a spendere ogni briciola di fottuta energia rimasta per affrontare il bastardo che ha dato inizio a tutto questo?

Sono qui a fornirvi gli strumenti necessari. Grazie all’aiuto di alcune…amiche e ad alcuni piccoli alleati che chiamo “prodigi” sono riuscito a mettere su una rete di comunicazione segreta in grado di occultare anche il più piccolo dei messaggi. Ne Ezekiel ne nessun’altro al mondo è in grado di tracciare questa chiamata e allo stesso modo nessuno potrà localizzare la vostra posizione. In questo modo possiamo tenerci in contatto, possiamo darci forza a vicenda.

Quindi se ricevete una chiamata rispondete.

Se captate una richiesta di aiuto accorrete, se vi trovate in difficolta non esitate a chiedere supporto.

La forza di Ezekiel sta nella paura, la nostra nell’unione. Dobbiamo restare uniti e ristabilire l’Adunanza.

Questo è solo l’inizio.

Che le mie parole siano da monito: i Mighty Bloggers non hanno ancora finito con Ezekiel Jackson

E’come venire strappati da terra all’improvviso,la testa esplode,la mano brucia e vibra,la tazza del caffe’ mi sfugge andando ad infrangersi sul pavimento…perdo l’equilibrio e …

“PD ECCHECAZZO!!!!” urlo cadendo a gambe all’aria attirando l’attenzione di tutti nel locale.

“Cazzocazzocazzomisonfratturatail bacino nononoooo!!!” …respira…attenua il dolore..non perdere la calma TI GUARDANO TUTTI!!”

Un uomo accorre per tirarmi su’ in piedi notando lo scazzo il dolore e la confusione,alcuni additano,altri ridono…ovvio devo essere stata  davvero comica.Cerco di riacchiapparmi il cervello..farfuglio un ringraziamento, l’eco del messaggio va’ a scemare…

Butto un po’ di soldi sul bancone afferro lo zaino risistemo la cinghia di sicurezza della mia spada e esco senza badare al brusio che il mio “spettacolino” ha generato e corro, davanti a me la fermata del bus.

Neanche anima viva….mi siedo,controllo che la katana sia a posto, chiudo gli occhi per levare il brusio di voci dalla mia mente e…

“PD!!!RAZZA DI PAZZO!!!!TI DAVO PER DISPERSO!!!LA PROSSIMA VOLTA CERCA DI AGGANCIARTI MEGLIO PERCHE’ MI SONO ARRIVATI MILLE DECIBEL NEL CRANIO ALL’IMPROVVISO E NON E’ PIACEVOLE CAZZO!!!Devo dedurre che ogni volta che ci contatterai sara’così porcaputtana????”

Un brusio come risposta.. “Dea aiutami…agenti SAG dispersi,Ezekiel che ci da’ la caccia…ho ancora l’anima di Blackgrrl qui io SAI????DEVO ANCORA ARRIVARE A DESTINAZIONE E TU GIOCHI AL PICCOLO PARAGNOSTA TELEPATICO?????SÌ,OK PER FORTUNA HAI TROVATO UN MODO PER RINTRACCIARCI IN MODO SICURO…LA PROSSIMA VOLTA FALLO PIU’ DELICATAMENTE O QUANDO CI INCONTRIAMO TI USO PER FARE IL RAMEN !!!!

MESSAGGIO RICEVUTO PASSO E CHIUDO RAZZA DI…..”

La voce soave della mia Guida mi impone silenzio mentale…un piccolo rivolo caldo di sangue viene giu’ dal naso…lo pulisco con un gesto stizzito.

Ma PD ha ragione, l’Unione dei Mightys e’ la nostra forza …”Ti faremo a pezzi Ezikiel!!!Mi Senti maledetto???

NOI SIAMO ANCORA QUI!!!!”

Il bus arriva,tra  12 ore saro’ a destinazione…ora ho solo bisogno di spegnermi…

Liza.
-per saperne di piu’-

https://kasabake.wordpress.com/2017/04/10/the-day-after/

Annunci

Il Credo degli Assassini.


“Quando gli altri seguono ciecamente la verità ,

 ricorda

NULLA E’ REALE

Quando gli altri si piegano alla morale o alla legge, 

ricorda

TUTTO E’ LECITO

Agiamo nell’ombra per servire la luce 

SIAMO ASSASSINI

NULLA E’ REALE
TUTTO E’ LECITO”

Non è scritto da nessuna parte che Assassin’s Creed -il film debba somigliare ad Assassin’s Creed la serie di videogiochi, anzi per me piu’ si  distanzia migliore è il risultato, anche se inizialmente è difficilissimo volere bene a sto’regista .

Il risultato è un oggetto stranissimo riguardo il quale la stessa Ubisoft (proprietaria del marchio) ha dichiarato che è più importante che veicoli il nome del videogame cui si ispira che incassi. Una cosa tuttavia la si può dire con un buon grado di certezza: se Assassin’s Creed alla sua prima uscita è stato un videogame come non se n’erano mai visti, anche il film è un oggetto unico.

Eravamo stati avvisati in anticipo,l’avventura presentata sul grande schermo non è la riproposizione di nessuno tra gli episodi videoludici ma un’iterazione nuova, con una trama e un’ambientazione nuove (la Spagna dell’inquisizione). 

L’ erede di un membro della setta degli Assassini viene dichiarato morto per poi essere costretto nell’Animus, la tecnologia che lo rimette nei panni del suo antenato, per scoprire dove questi 600 anni fa abbia nascosto la Mela di Adamo ,artefatto mistico che custodisce il libero arbitrio. 

Quasi Indiana Jones nelle premesse, con un artefatto del passato da trovare, una serie di misteri da svelare , un po’ Dan Brown nel finale ,con il coinvolgimento di personaggi storici famosi e un grande complotto nel presente. Ma a Justin Kurzel proprio interessa altro, non vuole imbastire un’avventura per il suo carcerato diventato “assassino” ma cerca uno spettacolo visivo abbacinante. È probabile che in un blockbuster hollywoodiano non si sia mai parlato meno di quanto accade qui e a giudicare da quel che dicono quando se ne parla forse è meglio così.

Chi ha visto il suo Macbeth (sempre con Marion Cotillard e Michael Fassbender, una sorta di folle prova generale per questo film) ha già presente il più grande difetto di Kurzel, cioè quanto sia innamorato del proprio stile e delle proprie soluzioni. Sebbene all’appello non manchi nessun elemento fondamentale dei blockbuster, Kurzel li asciuga del senso che solitamente hanno per poi caricarli del suo fare contemplativo. Anche i combattimenti (momento topico del genere) non portano avanti la storia, non hanno una narrazione interna ma sono esibizioni, illuminazione, fumo colorato e rallenty, addirittura i trasferimenti di coscienza sono uno show di idee brillanti, così come l’ambientazione dell’epoca ( chiave della serie di videogame) è resa straniante dall’uso di colori sparati, fotografia ad altissimo contrasto e una passione per nascondere invece che mostrare i dettagli.

Kurzel vuole creare un mondo inesistente a metà tra la suggestione teatrale e il ricordo, un mondo in cui muovere figure che sembrano percepirsi come la personalizzazione delle virtù o dei difetti umani (in questo è impeccabile la scelta di Jeremy Irons affascinante assieme a Charlotte Rampling ).

A tratti un po’ lento,certo ma e’ una peculiarita’ del regista si sapeva a che si andava incontro.

E via su’ non e’ mica il primo regista egoriferito con deliri di onnipotenza che incontriamo no??

Passiamo oltre,divertiamoci!!

Sostanzialmente non e’ che un altro film d’avventura e fantasia e chi si aspetta non so’ quale capolavoro da film di questo genere davvero non lo capisco.

E’ un po’ come cercare una morale filosofica a tutti i costi in American Pie e poi criticarlo ferocemente.

Inutile spreco di fiato e energia.

E’una cialtronata,come i film di pirati e contrabbandieri , film da birra e pop corn per scattare sul divano gridando “Siii brutti bastardi ora vi fanno il culo!!”

Si mi e’ piaciuto,Ci e’ piaciuto perche’come sempre, lo abbiamo preso per quello che e’ :un racconto, una leggenda affascinante e fracassona nulla di piu’!

Perche’ ammettiamolo mai amati i templari…. altezzosi e cagacazzo a casa degli altri ,meglio gli Assassini che cercano di proteggere il libero arbitrio ci piacciono molto molto di piu’!

Alla prossima.

L.