Happy friday guys!


Il Venerdì Sono Innamorato

Non mi importa che il lunedì sia triste
che il martedì sia grigio e anche il mercoledì
il giovedì non m’importa di te
è il venerdì che sono innamorato

Il lunedì cadi a pezzi
il martedì e il mercoledì mi spezzi il cuore
Il giovedì nemmeno inizia
è il venerdì che sono innamorato

Il sabato aspetta
e la domenica arriva sempre troppo tardi
ma il venerdì non esito mai…

Non mi importa che il lunedì sia nero
il martedì e il mercoledì attacco di cuore
il giovedì non guardare indietro
è il venerdì che sono innamorato

Il lunedì ti puoi tenere la testa tra le mani
il martedì e il mercoledì puoi rimanere a letto
o giovedì puoi guardare il muro
è il venerdì che sono innamorato

Il sabato aspetta
e la domenica arriva sempre troppo tardi
ma il venerdì non esito mai…

Vestito di tutto punto
è sorprendente
vedere come le scarpe e il tuo umore si sollevino
cacciando via la tua tristezza
e solo sorridendo alla musica
e elegante da urlo
girando e rigirando
abbocca sempre un grosso pesce all’amo
è una visione talmente bella
osservarti nel mezzo della notte
non ti stanchi mai abbastanza
di queste cose
è il venerdì
che sono innamorato

Non mi importa che il lunedì sia nero
il martedì e il mercoledì attacco di cuore
il giovedì non guardare indietro
è il venerdì che sono innamorato

Il lunedì ti puoi tenere la testa tra le mani
il martedì e il mercoledì puoi rimanere a letto
o giovedì puoi guardare il muro
è il venerdì che sono innamorato

(Friday i’m in love- Cure

Album Whish 1992).

Buon finesettimana. L

Annunci

Gaia Franciosi photos.


Le sue immagini spaziano dai ritratti, al boudoir, al fashion, fino ad arrivare al concettuale, dove spesso soggetto e autore concidono e si esprimono in emozionanti autoscatti.

Ecco i bellissimi lavori di Gaia Franciosi .

https://www.gaiafranciosi.it

A immagini meravigliose

una delle canzoni del mio profondo…

“Non c’era niente al mondo
che io avessi mai desiderato di più

che sentirti nel profondo del mio cuore

non c’era niente al mondo

che io avessi mai desiderato di più

che non sentire mai la distruzione di

tutte le mie immagini di te

(Pictures of you- Cure
-Album: Disintegration
1989)